Ordinanza Sindacale n. 53 del 18 ottobre 2022

Posticipo accensione impianti

Viste le alte temperature di questi giorni, oltre a un innalzamento dei pm10 presenti nell’aria della città e l’esigenza di ridurre i consumi, con Ordinanza Sindacale n. 53 del 18/10/2022, il Sindaco Giuseppe Sala ha disposto una riduzione del periodo di esercizio degli impianti termici a combustione ad uso riscaldamento sul territorio del Comune di Milano, posticipandone l’attivazione al 29 ottobre 2022.

Il provvedimento è in continuità con il piano nazionale di contenimento dei consumi di gas naturale (DL Cingolani), che prevede, inoltre, l’introduzione di limiti di temperatura (da 20 a 19 gradi), di ore giornaliere di accensione (da 14 a 13 ore giornaliere), e di durata del periodo di riscaldamento.

L’ordinanza rappresenta un rafforzamento dell’attenzione dell’Amministrazione per il miglioramento della qualità dell’aria e la tutela dell’ambiente.

Il posticipo dell’accensione degli impianti di riscaldamento non è previsto per: ospedali, cliniche, case di cura e ricovero per azioni e minori, nonché per le strutture protette per l’assistenza ed il recupero dei tossico-dipendenti e di altri soggetti affidati a servizi sociali. Esentate anche scuole materne, asili nido oltre a piscine, saune ed edifici adibiti ad attività industriali e artigianali.

Per visualizzare il testo integrale dell’ordinanza clicca qui.

Sportello Energia è a disposizione per maggiori informazioni. Trovi i nostri recapiti alla pagina Contatti.

Via Tommaso Pini, 1 Milano
P.IVA 12908910156
Copyright © 2022 Sportello Energia | Powered by Inix Group Italia