Logo Sportello Energia - dimensioni grandi

Aggiornamento procedura per la registrazione di nuovi impianti sul catasto del Comune di Milano

A partire da Agosto 2024 (inizio della nuova stagione termica) entrerà in vigore una nuova procedura per la richiesta di registrazione di nuovi impianti sul Catasto del Comune di Milano.

Cosa cambia: Per ricevere la conferma della validazione, è obbligatorio inserire nelle note della richiesta il PDR (o POD in caso di impianti con vettore elettrico) e i dati catastali dell’immobile. L’assenza di tali dati, oltre agli altri già obbligatori, comporterà il respingimento della richiesta.

Come fare: Non essendoci campi specifici nella scheda di registrazione, sarà necessario inserire i dati nel campo Note.
Esempio – PDR ************** – Dati Catastali: Foglio ***, Particella ***, Sub. ***

Perché è stata introdotta questa modifica: L’obiettivo è di rendere più efficiente l’accatastamento degli Impianti.

Cosa fare se hai già un impianto registrato: I dati PDR e catastali, già obbligatori dal 2014 con DGR 3965 e successive, saranno verificati anche per gli impianti già esistenti; si invita, quindi, a procedere all’aggiornamento dei dati per gli impianti sui quali non sono ancora stati caricati correttamente.

Per maggiori informazioni contatta Sportello Energia al numero Sportello Supporto CURIT

Condividi questo avviso con i tuoi colleghi!

Aiutandoci a diffondere questa informazione, contribuirai a rendere il CURIT del Comune di Milano più efficiente e trasparente.

Copyright © 2022 Sportello Energia | Powered by Inix Group Italia